5 LUOGHI DA VEDERE IN GERMANIA DURANTE L’AUTUNNO/INVERNO (PARTE 2)

4. La Porta di Brandenburg di Berlino

 

 

Costruita secondo il modello dell’Acropoli di Atene per conto del re Federico Guglielmo II Di Prussia nel 1792, la monumentale Porta di Brandenburg si trova nel quartiere Mitte di Berlino ed è stata la prima struttura artistica neoclassica in pietra arenaria costruita nel paese. Questa porta è alta oltre 26 metri, inclusa la carrozza trainata dai quattro cavalli appollaiati in cima; le sei enormi colonne su ciascun lato della porta formano cinque passaggi impressionanti: quattro realizzati per le carrozze regolari mentre due erano dedicate esclusivamente alla famiglia reale. Le enormi colonne doriche fungono anche da decorazione per i due edifici che costeggiano la porta, un tempo usati come caselle per le guardie reali. Indubbiamente l’edificio emblematico della città, dopo il celeberrimo Muro simbolo della divisione di Berlino fino all’89.

 

  1. La Foresta Nera

 

La bellissima Foresta Nera, con le sue colline scure e densamente boscose, è una delle regioni montane più visitate d’Europa. Nell’angolo sud-occidentale della Germania e che si estende per 160 chilometri da Pforzheim a nord fino a Waldshut sull’Alto Reno a sud, è un paradiso per gli escursionisti. Sul lato ovest, scende ripidamente al Reno attraversato da valli lussureggianti, mentre a est scende più dolcemente verso le valli superiori del Neckar e del Danubio. Luoghi famosi includono il più antico comprensorio sciistico della Germania a Todtnau, le magnifiche strutture termali di Baden-Baden e l’attraente località di Bad Liebenzell. Altri punti salienti sono la spettacolare Black Forest Railway, centrata su Triberg con le sue famose cascate, e Triberg stessa, sede del Museo all’aria aperta della Foresta Nera.

 

  1. La Città Vecchia di Bamberg in Baviera

 

Bamberg è una città storica della Baviera ed è sede di una serie di affascinanti monumenti architettonici. Nessuno è così interessante o importante come l’Old Town Hall o l’Altes Rathaus. La leggenda dice che il vescovo della città non permetterebbe ai residenti di costruire un municipio sulla terra esistente, così decidono di costruire l’edificio in un posto inaspettato. L’Altes Rathaus è arroccato sul mezzo di un ponte che attraversa il fiume Regnitz, e l’interno è decorato con notevoli affreschi.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *